Stampa questa pagina

Un, due e tre...stella

Spiegazione

un giocatore designato dalla sorte è la "fata" e si trova in un punto estremo del campo da gioco. 
Gli altri giocatori si mettono in riga dirimpetto alla fata, all'altra estremità del campo da gioco (20 metri) e cercano di raggiungere la fata che ha gli occhi chiusi ed è girata di spalle, ma che improvvisamente grida:

"Un due tre stella!".

Alla parola stella, apre gli occhi e si gira. 
I giocatori sorpresi in movimento devono tornare sulla linea di partenza. 
Chi riesce a toccare per primo la fata prende il suo posto.

Vota questo articolo
(1 Vota)